MOSTRA D’ARTE “Cammina leggero perché cammini sui miei sogni”

Alla seconda edizione della Mostra d’arte, nell’ambito della quarta edizione del Concorso Nazionale C. Levi, la Fondazione Gaeta allarga lo spettro del proprio ambito culturale, proponendo una panoramica di giovani artisti che rappresentano, con la pluralità delle tecniche espressive, i linguaggi più significativi dell’arte contemporanea.

Mentre nella prima edizione sono stati invitati Artisti di diverse generazioni, che hanno dato e danno il proprio contributo operativo al progresso culturale del Sud, quest’anno la compagine degli artisti partecipanti, allargata a tutto il territorio nazionale si configura appunto per una connotazione anagrafica: Artisti, dunque, di età non superiore ai quarant’anni, ma già autorevolmente partecipi nel panorama nazionale delle Arti visive. Giovanissima, ma già messasi in luce in prestigiose rassegne, il critico d’arte che ha voluto offrire la chiave di lettura di questa mostra: la dottoressa Maria Letizia Paiato.

A lei va il più sentito ringraziamento da parte della nostra Fondazione. Un ringraziamento particolare va, inoltre, al Maestro Angelo Casciello, che onora con la sua Arte la nostra regione e che costituisce un esempio straordinario per questa nuova generazione di artisti.

Pertanto, siamo convinti che anche quest’anno la nostra città, nell’ambito delle iniziative programmate per la Commemorazione del 70° anniversario della pubblicazione di “Paura della libertà”di Carlo Levi, saprà guardare a questa mostra come a uno degli eventi che più la caratterizzano e la qualificano dal punto di vita culturale.

Rosaria Gaeta

Presidente Fondazione Luigi Gaeta – centro studi Carlo Levi

Potrebbero interessarti anche...