Set 26 2020 - Set 26 2020

La Luna 1968

La Luna 1968

La luna, 1968 olio su tela, 46 x 38   L’opera venne realizzata dopo lo storico evento dello sbarco sulla luna e così levi nella nota della mostra antologica di Mantova del 1974 scrive: «Così era apparsa la Terra, alla fine del 1968, a chi   tornava dalla Luna: come una Madre, dal grembo pieno di tutte le passate e future generazioni. Disegno pubblicato su Paese Sera, con i seguenti versi:   Terra, oggi abbiamo visto, il tuo viso materno il tuo seno gremito di tutti i figli possibili...»

Il Museo

Il Museo Carlo Levi e della Questione Meridionale rappresenta un’unicità; uno spazio di documentazione e di approfondimento delle tematiche filosofiche, poetiche e opere d’arte sviluppate da Carlo Levi (Torino, 1902 – 1975) in oltre 73 anni di vita.  

Ancora

Nell’attività didattica del museo si condensa lo sforzo di smontare i luoghi comuni; sono stati impiegati approcci differenti ed interdisciplinari tra la storia, l’antropologia, l’economia e la sociologia per far emergere un Sud a “pelle di leopardo”. Inoltre l’approfondimento della variegata produzione intellettuale e della personalità di Carlo Levi in quanto ebreo e antifascista consente di trattare temi importanti del 900 come la seconda guerra mondiale, la persecuzione razziale, in particolar modo trattare i vari aspetti attuali della Questione Meridionale producendo dibattiti e   incontri   sulle prospettive in un’area territoriale la cui vocazione è coerente con le linee di politica economica elaborate a livello continentale (SET Plan UE 2030) e globale.
Date
  • Set 26 2020 - Set 26 2020

Curator
  • Rosaria Gaeta

Mar 9:30-13 / 16-18 Mer 9:30-13 Gio 9-13 / 16-18 Ven 9-13 Sab 9:30-13 Dom 9:30-13 Attualmente solo su prenotazione a info@fondazioneluigigaeta.it

Via C. Guerdile, Buccino (SA) +39 331 425 4712