Notizie Storiche

La Fondazione Luigi Gaeta – Centro Studi Carlo Levi fondata il 7/05/2015, dall’esperienza pregressa dell’Associazione Culturale Luigi Gaeta (costituita nel 2010), da un gruppo di studiosi di varie estrazioni culturali, con finalità inerenti la promozione sul territorio di iniziative di carattere culturale, sociale, attraverso convegni e dibattiti e la diffusione di eventi artistici e iniziative per la difesa dell’ambiente. Il nome dell’Associazione e, successivamente della Fondazione, è un nome di rilievo. La memoria di Luigi Gaeta, professore di matematica e fisica, particolarmente apprezzato e benvoluto dalla società, molto vicino alle categorie più deboli, dotato di una spiccata sensibilità che lo rendeva uomo speciale, sempre pronto a mettersi a disposizione del prossimo, resta viva in tutta la comunità ebolitana. In questi anni, l’attività prima dell’Associazione e poi della Fondazione è stata dedicata allo studio di varie realtà del Sud Italia e ai vari aspetti della Questione Meridionale da parte di alcune discipline come l’economia, sociologia, antropologia, ambiente, così come si sono intrecciate con la rappresentazione proprie (letteratura, pittura, fotografia) che hanno visto un approccio caratterizzato dalla comunanza dei temi, dalla circolarità degli argomenti, dal riproporsi di stilemi. Gli strumenti operativi sono stati da sempre inerenti la promozione sul territorio di iniziative di carattere culturale, sociale; convegni, dibattiti, giornate studio a tema, seminari di approfondimento conferenze per la difesa dell’ambiente e la diffusione di eventi artistici allo scopo di stabilire uno scambio costante di conoscenza, di idee e di proposte tra gli ambienti rappresentativi delle forze sociali e culturali e delle istituzioni locali. La Fondazione Luigi Gaeta – Centro Studi Carlo levi ha istituito dal 2010 la Giornata della Questione Meridionale e il Premio Internazionale Carlo Levi, promuovendo momenti di discussione e confronti accurati per contenuti e per prestigio e competenza dei partecipanti che negli anni successivi hanno ottenuto innumerevoli riconoscimenti per le attività svolte: lettere di encomio, medaglie e targhe della Presidenza della Repubblica Italiana, della Camera dei Deputati e del Senato. Tanti i patrocini: Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Interno, MiBACT (Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo), Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, CNI UNESCO, Svimez, CNR Ibam, Regione Campania, Basilicata, Puglia; Comune di Eboli, Torino, Matera, Aliano, Grassano, Buccino, Fondazione Carlo Levi – ROMA, Fondazione De Beaumont Bonelli ONLUS, Fondazione G. Amendola, Fondazione Matera 2019 Open Future, Fondazione Leonardo Sinisgalli, Fondazione MiDa, Università Federico II di Napoli, Università di Salerno, DMI Università di Perugia, Parco letterario di Aliano, Osservatorio Romano ai Fondi Europei, Museo Operation Avalance, Museo Palatucci. (Vedi Curriculum)

Attraverso le Giornate dedicate alla Questione Meridionale e il Premio internazionale Carlo Levi e alla divulgazione delle opere letterarie e artistiche di Carlo levi che hanno ottenuto un grande consenso di pubblico, si è allargato lo spettro delle iniziative; si sono messe in rete informazioni, idee, competenze, esperienze, programmi e problemi del nuovo Mezzogiorno impegnato nella sfida europea. In questo contesto, Silvana Arbia, Register della Corte Penale Internazionale e membro del Comitato Scientifico della Fondazione Gaeta, da anni impegnata sui Diritti Umani e nella condanna dei crimini internazionali, ha lanciato una sfida ambiziosissima per la Fondazione: l’elaborazione di una “Carta dei Diritti di IV Generazione”.

La “Carta” si svilupperà su tematiche relative a questioni di Bioetica; sviluppo del tema sulla salvaguardia e protezione nell’ambito della dignità umana, nell’ambito di uno sviluppo sostenibile distribuito sul territorio, di fronte alle nuove sfide di una economia globale e di welfare sociale sempre più precario per i cambiamenti degli assetti sociali, finanziari, politici e culturali nel mondo.

La Questione Meridionale non è più una questione.

Un Mezzogiorno d’Italia che s’identifica sempre più nel Mezzogiorno d’Europa, ponendo il ruolo dell’area mediterranea europea nell’ambito dello sviluppo socio-economico integrato della nuova Europa.

La lezione di profondo umanesimo di Carlo Levi della frontiera etica, personale, socio-culturale, focalizza il ruolo fondamentale dell’interfaccia geografica-economica e di dialogo socio-culturale tra i popoli.

La Fondazione Luigi Gaeta-Centro Studi Carlo Levi è riconosciuta quale Ente giuridico dalla Regione Campania con Decreto Dirigenziale della Giunta Regionale della Campania, n° 43 del 24 ottobre 2018.

Con Delibera di Giunta comunale n° 73 del 13(05)2019, la Fondazione ha avuto in concessione dal comune di Buccino, un’immobile storico, Palazzo Forcella, per la realizzazione del “Museo Carlo levi e della Questione Meridionale” al primo e secondo piano, mentre il terzo piano ospita il Centro Studi Carlo Levi e la Biblioteca Luigi Gaeta.

5xmille
Tags
"I CORTI" "I CORTI" Un giocattolo per un bambino "LA MALA SETTA" A cena con l'autore. "Sanità senza frontiere" Convegno - Dibattito "Storia dell'Italia Mafiosa" A cena con l'autore "TRE PASSI NEL PENSIERO CONTEMPORANEO" "Un giocattolo per un bambino" 1 Concorso Carlo Levi - 2013 BANDO 1° CONCORSO NAZIONALE ARTISTICO - LETTERARIO "CARLO LEVI" 2° Concorso Nazionale Artistico - Letterario Carlo Levi 2013/2014 4° Concorso Nazionale Artistico - Letterario Carlo Levi - Celebrazioni 70 anni pubblicazione "Paura della libertà 5° Concorso Internazionale Carlo Levi 2017 2018 Cambiamenti climatici Carbone Carlo Levi Concorso DI Gianni Elaion fondazione luigi gaeta Il futuro antico del cibo L'aria è di nuovo azzurra e potrò mettermi a dipingere. CATALOGO MOSTRA Lettera del Presidente Pietro Grasso Medaglia di Rappresentanza della Repubblica Italiana Medaglia di Rappresentanza della Repubblica Italiana "Concorso Carlo Levi" 2013 Medaglia di Rappresentanza Repubblica Italiana "Questione Meridionale" 2014 Medaglie di Rappresentanza della Repubblica Italiana "Concorso Carlo Levi" Medaglie di Rappresentanza Repubblica Italiana "Questione Meridionale" MOSTRA D'ARTE "Cammina leggero perchè cammini sui miei sogni" MOSTRA FOTOGRAFICA di Anna Svelto. Carlo Levi e la Basilicata". Mostra fotografica di Anna Svelto. Carlo Levi e la Basilicata. Tra memorie e passioni Multimedia - Dalla Carta di Parigi ai Diritti di 4^ generazione: “Carta di Eboli” Multimedia - En plein air 2017 Multimedia - Presentazione 1° Concorso C. Levi Provincia di Salerno. Presentazione della Mostra d'Arte"Cammina leggero Riconoscimento del Presidente del Senato della Repubblica Pietro Grasso Riconoscimento del Sindaco di Torino Piero Fassino Serata conclusiva: "Un giocattolo per un bambino" SERATA LEVIANA 70 - 80 - 40 "Il Futuro ha un Cuore Antico" SERATA LEVIANA 80 - 70 - 40 "Il Futuro ha un Cuore Antico" VI Video - Conferenza stampa Provincia di Salerno 22 novembre 2012 Video - I Concorso Nazionale Carlo Levi: Omaggio a Carlo Levi Video - Insediamento Comitato promotore per l'UNESCO di Eboli Video - Presentazione Conferenza stampa Provincia di Salerno 22 novembre 2012